Rick e Morty: la parodia politicamente scorretta di Ritorno al futuro

RickeMorty
post img

Atmosfere fantascientifiche e dark che richiamano alle avventure di Marty e Doc in Ritorno al futuro mixate a un umorismo politically incorrect ed esagerato: Rick e Morty si conferma una delle serie più amate e oltraggiose nel panorama televisivo attuale.

La terza stagione di Rick e Morty – la serie televisiva statunitense cosmic horror per eccellenza creata da Justin Rolland e Dan Harmon per Adult Swim – è in onda su Netflix dal 5 novembre, e si compone di dieci episodi.

Continuano le vicissitudini del giovane Morty, della sorella maggiore Summer, dei due genitori Jerry e Beth e del padre di Beth, Rick, vero e proprio protagonista dello show, uno scienziato alcolizzato ma incredibilmente geniale in grado di realizzare dispositivi tecnologici per attraversare i più svariati universi paralleli, trascinando nelle sue avventure il nipote Morty.

L’idea di fondo della serie TV è tanto semplice quanto geniale: raccontare la vita comune e ordinaria di una famiglia come tante, animata tuttavia dalla presenza al suo interno di un nonno egoista e alcolizzato dedito ad avventure intergalattiche.

È ufficiale: Rick e Morty è lo show d’animazione dissacrante del momento!