5 curiosità sul film Spider-Man: Homecoming

SpiderManHomecoming
post img

Spider-Man: Homecoming è il film che segna il ritorno del supereroe della Marvel ed è il perfetto connubio di problemi liceali, cotte per le ragazze più cool della scuola e cattivi da sfidare. Ora puoi vedere il film in streaming su PlayStation Video!

Vediamo insieme 5 cose che non sai sul nuovo film interpretato da Tom Holland!

  1. Tom Holland era convinto che avrebbe interpretato il ruolo di Spider-Man nel 2023

Tom Holland è da sempre grande fan di Spider-Man, tanto da vestirne i panni anche da bambino, per puro piacere personale. È interessante come in un’intervista del 2012, alla domanda quale supereroe avrebbe voluto portare sul grande schermo, Tom rispose: “Forse Spider-Man fra 10 anni!”.

  1. K Simmons avrebbe potuto tornare ad interpretare J. Jonah Jameson

I fan della originale trilogia di Spider-Man sono assolutamente convinti che J.K Simmons sia perfetto nella parte di J. Jonah Jameson e anche l’attore amerebbe tornare a interpretare questa parte. Tuttavia, l’idea al momento risulta sospesa poiché l’attore ha firmato per il ruolo di Commissioner Gordon in #DCEU. Beh, non ci resta che attendere!

  1. Donald Glover è lo zio di Miles Morales

Per anni, i fan hanno avviato delle petizioni affinché Donald Glover interpretasse il ruolo di Miles Morales nell’universo dell’Uomo Ragno. Tuttavia, Donald Glover è troppo maturo per interpretare un personaggio che si suppone più giovane di Peter Parker. Per una serie fortunata di eventi, Donald Glover è comunque riuscito ad entrare nel mondo Marvel, vestendo i panni dello zio di Miles Morales. Quando si dice il destino!

  1. La scena dove Spidey è bloccato è un riferimento al fumetto originale

Se hai visto Spider-Man: Homecoming ti ricorderai la scena nella quale Peter Parker è bloccato sotto una gigantesca quantità di macchine. Ma lo sapevi che la scena si rifà al fumetto del 1963 The Amazing Spider-Man? Un eccellente omaggio ad un fumetto iconico.

  1. La campagna marketing è costata $140 milioni!

Il marketing di un film è estremamente importante ed è chiaro che Sony ne è consapevole, tanto da investire la cifra enorme di $140 milioni per il lancio di Spider-Man: Homecoming. Tra poster e campagne virali, il film è risultato un grande successo, guadagnando l’approvazione sia della critica che dei fan.

Sarà interessante vedere come l’Uomo Ragno si inserirà nella serie Avengers nel film Avengers: Infinity War. Alla fine dovremmo aspettare solo un anno!