Red Oaks, una comedy tutta da scoprire

RedOaks
post img

Approda su Amazon Prime Video dal 10 marzo la terza e ultima stagione di Red Oaks, sitcom creata da Joe Gangemi e Greg Jacobs e prodotta da Steven Soderbergh.

Dopo Stranger Things, gli anni ’80 sono più in voga che mai: ci troviamo, infatti, nell’estate del 1985, quando il ventenne David Meyers (Craig Roberts) viene assunto come assistente istruttore di tennis del ricco Red Oaks Country Club del New jersey.

Costumi, acconciature e musiche che richiamano gli anni ’80 fanno da cornice alle vicende del giovane David, innamorato della bellissima e popolare Karen (Gage Golightly) e combattuto tra lo studiare quello che vogliono i suoi genitori oppure provare a lanciarsi in una carriera più rischiosa – ma che lo appaghi – seguendo le sue passioni, il tennis e la telecamera.

Personaggio secondario ma assolutamente memorabile è Nash (Ennis Esmer), spalla comica del protagonista e superiore di David, ex giocatore professionista di tennis che ora si gode la vita.

Red Oaks è una serie TV tipicamente anni ’80 che segue il percorso di formazione del giovane David, confuso e imbranato ma anche tenace e ambizioso, offrendo uno spaccato dolce-amaro della piccola comunità americana e di quelle fasi idilliache della vita destinate a concludersi.