Jumanji – Benvenuti nella Giungla: 6 cose che ancora non sapevate

Jumanji
post img

Arriva finalmente in streaming su PlayStation Video il film Jumanji – Benvenuti nella Giungla, sequel del film cult anni ’90 con protagonisti Robin Williams, Bonnie Hunt e una giovanissima Kirsten Dunst.

Prima di addentrarti nella visione di questo secondo episodio, ecco una piccola guida da non perdere!

  1. L’ex wrestler Dwayne Johnson ha deciso di interpretare la parte dell’avatar Smolder Bravestorm solo dopo aver letto il copione.  La cosa divertente d’interpretare questo ruolo è che Bravestorm assomiglia realmente a Johnson: forte, impavido, dalla velocità supersonica e dalla forza intensa, privo di punti deboli.
  2. Dwayne Johnson e Kevin Hart: una coppia vincente. Entrambi gli attori hanno lavorato insieme alla stesura del copione per mesi e hanno trascorso due settimane fianco a fianco prima d’iniziare le riprese.
  3. Il sequel è stato rimodellato sulla base del nuovo pubblico. Kevin Hart considera Jumanji – Benvenuti nella Giungla come un proseguimento della storia originale ma adattato ad un audience differente.
  4. Jumanji: Benvenuti nella giunglaè volato in testa al box office con un incasso di 1 milione 300 mila euro nei primi giorni d’uscita.
  5. Il gioco non è più un gioco da tavolo ma è un videogioco da console.
  6. Jumanji – Benvenuti nella Giungla è un’avventura fondata sul valore dell’amicizia con una colonna sonora super rock, che include le canzoni dei Guns’n Roses.