Una serie di sfortunati eventi torna con la seconda stagione!

UnaSeriediSfortunatiEventi
post img

Netflix ha rinnovato Una serie di sfortunati eventi per una seconda stagione in streaming a partire dal 30 marzo e ispirata agli scritti di Daniel Handler, sotto lo pseudonimo di Lemony Snicket.

La serie è basata sulla saga letteraria già portata al cinema da Brad Silberling nell’omonimo film e racconta la storia di tre giovani orfani Violet (Malina Weissman), Klaus (Louis Haynes) e Sunny Baudelaire (Presley Smith) affidati alle cure di un loro lontano parente, il Conte Olaf (Neil Patrick Harris). Un uomo inquietante e crudele, Olaf è determinato a sbarazzarsi dei nipoti per mettere le mani sulla loro eredità. Terrorizzati, i bambini si danno alla fuga, trovando rifugio dapprima dall’eccentrico zio Monty. Ma Olaf è alla loro calcagna e i tre dovranno trovare un modo per riuscire a cavarsela e allo stesso tempo cercare di scoprire i misteriosi fatti che hanno portato alla morte dei loro genitori.

Anche quest’anno il cast è confermato: il Conte Olaf è ancora una volta interpretato da Neil Patrick Harris, divenuto celebre grazie alla sitcom How I Met Your Mother, che dovrà nuovamente misurarsi nello stesso ruolo trattato in passato da un magistrale Jim Carrey.

Rispetto al lungometraggio, basato sui primi tre libri, la serie Netflix – anche per questa seconda stagione – ha preferito dedicare due puntate a ogni singolo volume (alla prima stagione corrispondono i primi 4). Il risultato è una serie TV godibilissima con un  Neil Patrick Harris vero e proprio  protagonista della storia: balla, canta e recita in un unico ruolo declinato in infinite varianti.