Storie di alieni e salvezza nel film Midnight Special

MidnightSpecial
post img

Da sempre Jeff Nichols racconta storie di alieni e di personaggi che vivono in una dimensione profondamente “asociale”. Midnight Special non è da meno.

Presentato in concorso a Berlino nel 2016, Midnight Special racconta la storia del rapimento di Alton, un bambino di otto anni, diverso da tutti gli altri perché non comune ma dotato di poteri speciali. Alton può vedere cose inesistenti, comandare oggetti elettronici tramite onde elettromagnetiche e irradiare luce accecante dagli occhi.

L’unico che tenta di proteggere il bambino dagli interessi di una setta millenaristica, che parla uno strano codice di profezie, e dalle mire dell’FBI e della NASA  è proprio il padre di Alton, il cupo Roy, che lo porta via di casa, accompagnato in questa fuga tra le strade del Texas e della Louisiana dall’amico Lucas.

Elementi forti del film sono la suspense e la tensione, l’aspetto sci-fi ma soprattutto il rapporto emotivo tra padre e figlio che trova il modo di svilupparsi nel corso del viaggio.

Il talento di Jeff Nichols dietro la macchina da presa, insieme alle interpretazioni di Joel Edgerton, Kirsten Dunst e del giovanissimo Jaeden Lieberher rendono Midnight Special un film che non ti aspetti, a metà tra giallo e fantascienza. Dal 31 marzo puoi guardarlo in streaming su Infinity!