Le Superbike ruggiscono in Romagna

Superbike Portogallo
post img

Il Mondiale Superbike torna a far sentire il rombo dei suoi motori in Italia, per la seconda volta nel corso del 2018. Questa volta la gara si sposta a Misano Adriatico, sull’animata Riviera romagnola d’estate, cornice in cui andrà in scena il nono, attesissimo round del campionato di due ruote, visibile anche quest’anno su Eurosport in tutte le sue fasi più emozionanti (8 luglio, h. 14.30, differita Eurosport 2).

Il circuito romagnolo sarà lo scenario in cui il campione in carica, nonché tre volte campione del mondo, proverà a riconfermare il suo titolo. Si tratta del britannico Jonathan Rea, che corre per il team Kawasaki e che al momento è leader indiscusso del Mondiale dall’alto dei suoi 245 punti. A dargli battaglia sulla pista infuocata ci saranno le Ducati ufficiali del connazionale inglese Chaz Davies (secondo del campionato con 181 punti) e dell’italiano Marco Melandri, che l’anno scorso trionfò in gara-2 in sella alla sua Ducati.

Ma sono tanti altri i campioni in gara da tenere d’occhio. Riflettori puntati in particolare sull’abile Tom Sykes, anche lui “british” e già detentore di un piccolo record su questo tracciato (nelle ultime annate ha vinto ben quattro manche), e sull’olandese Michael van der Mark, reduce dalla favolosa doppietta sul circuito inglese di Donington Park con la sua Yamaha.

Tutti pronti ai nastri di partenza: le Superbike sono pronte a farsi sentire?