Quando il gioco si fa pericoloso, arriva Game Night

Game Night
post img

Siete pronti per il gioco più pericoloso mai visto sullo schermo? Eccovi servito Game Night – Indovina chi muore stasera?, la dark comedy più folle dell’anno, targata Warner Bros. e disponibile dal 14 agosto su PS Video con modalità sia di acquisto che di noleggio digitale.

Al centro ci sono Max (Jason Bateman) e Annie (Rachel McAdams), una coppia molto affiatata, in amore e non solo. La loro passione sono i giochi di società di tutti i tipi, dai classici da tavolo ai mimi, fino a sfide ogni volta più originali e imprevedibili. Per questo si ritrovano spesso con un gruppo di amici fanatici come loro, lasciando il vicino di casa, che a tutti i costi vorrebbe partecipare alle loro gare, fuori dalla porta. Ma la vera competizione che muove Max è un’altra: quella nei confronti del fratello Brooks (Kyle Chandler), ricco, affascinante, sempre pieno di donne, auto di lusso e aneddoti da jet-set. Se la vita è un gioco, allora Brooks è quello che vince. Sempre. Quando torna in città dopo essere stato a lungo lontano, il fratello “cool” organizza un gioco con Max, Annie e i loro amici. Si tratta di una serata con delitto, di quelle in cui ci scappa un morto per finta, per poi improvvisarsi detective e capire che cosa è successo. Peccato che il gioco prenda una piega del tutto inaspettata: Brooks scompare davvero e quello che all’inizio sembrava un brutto scherzo si trasforma in una corsa per salvarlo. Max e Annie dovranno mettere in campo tutta la loro abilità per risolvere un rompicapo che, questa volta, non ha proprio nulla di divertente…

Diretto dalla coppia di registi John Francis Daley e Jonathan Goldstein, già autori del comico Come ti rovino le vacanze, Game Night – Indovina chi muore stasera? mette insieme ritmo e ironia con una verve a cui è difficile resistere. Merito dei colpi di scena che trasformano una tranquilla serata tra amici in una situazione “bigger than life” e di un cast in stato di grazia: da Jason Bateman, una colonna della commedia americana, a Rachel McAdams, che dopo tanti ruoli drammatici scopre un talento brillante inaspettato.