Ciclismo: a Londra 6 giorni da Re

Six Days London
post img

La pista di Londra è sacra. Per questo la Sei giorni di ciclismo che si svolge nella capitale inglese è la più illustre e attesa del mondo. Anche quest’anno il Lee Valley Velopark, intitolato a Sua Maestà la regina Elisabetta II, ospiterà la scattante kermesse del Six Day London, trasmessa giorno per giorno, dal 24 al 29 ottobre, da Eurosport.

L’osservanza delle regole tradizionali, come nella villa aristocratica di un lord, è come sempre fondamentale: innanzitutto, il parquet su cui sfrecceranno le due ruote dei campioni schierati, materiale insostituibile nonostante il trascorrere del tempo. Dall’altro, gli aneddoti e le leggende che questo glorioso circuito si porta dietro, fino ai nostri giorni. Come il record dell’ora di Sir Bradley Wiggins strappato solo tre anni fa: 54,526 chilometri all’ora, una cifra ancora imbattuta. A meno che non ci sia qualcuno quest’anno in grado di compiere una nuova impresa.
Stavolta non ci sarà il baronetto di Sua Maestà a correre sulla pista, ma tanti altri campioni sono pronti a sfidarsi. Nel velodromo più blasonato del mondo.